SETTE SORELLE

SETTE SORELLE

LIBRI

SETTE SORELLE - Lucinda Riley


GENERERosa, Romantico e a tratti storico
AMBIENTAZIONELago di Ginevra, Parigi e Brasile
LUNGHEZZA554 pagine (versione italiana)
LIBRI CORRELATI

È il primo di 7 libri, di cui però solo 5 sono già stati pubblicati. In ordine:

* Sette sorelle (2014 - versione italiana)

*  Ally nella tempesta (2015 - versione italiana)

* La ragazza nell'ombra (2016 - versione italiana)

* La ragazze delle perle (2017 - versione italiana)

* La ragazza della luna (2018 - versione italiana)

TRAMAPa Salt è un uomo facoltoso che decide di adottare 6 bambine provenienti da luoghi diversi che chiamerà con i nomi delle stelle della costellazione "Sette Sorelle" (da qui il titolo). Purtroppo però, quest'uomo, muore improvvisamente lasciando ad ogni figlia un indizio per poter scoprire e ripercorrere il proprio passato che fino a questo punto era stato sconosciuto. Ogni libro della saga è dedicato ad una sorella e alla sua storia, con intrecci tra passato e presente. Nello specifico nel primo libro la protagonista è Maia, la primogenita. Una ragazza bellissima che dopo una brutta esperienza ai tempi universitari si è chiusa a riccio ed è tornata a vivere con il papà sul lago di Ginevra, finché appunto, questi non muore improvvisamente. Decide quindi di ripercorrere il suo passato che la porterà a fare un viaggio in Brasile. Da qui il libro si divide in due trame, quella di Maia al presente con una "caccia al tesoro" per capire chi è veramente e quella della nonna di Maia, successa negli anni '20 tra una Parigi bohémienne e una Rio fatta di coltivazioni di caffè il tutto condito da una buona dose di storia (vera!) sulla costruzione della statua del Cristo Salvatore.
PRO & CONTRO

PRO:

  • Un libro che ti rapisce subito, avvincente e ben scritto, ci si appassiona subito ai personaggi e ci si innamora della loro storia
  • Capitoli di media durata ma che scorrono rapidi, bella la divisione delle tue trame avendo così "due libri in uno". Personalmente ho trovato quella del passato molto più avvincente e romantica rispetto a quella del presente che, a tratti, mi ha un po' deluso
  • Misterioso, la scrittrice lancia ami di storie incomplete tra sorelle e papà che mantengono alta la curiosità e che sicuramente verranno ripescati e elaborati nei libri seguenti
  • La parte storica, vera, sulla costruzione del Cristo Salvatore, raccontata con una storia d'amore appassionata e meravigliosa
  • Ho subito comprato il secondo!

CONTRO:

  • Un po' fine a se stessi alcuni pezzi, tra cui la storia d'amore di Maia, sia quella universitaria (che temo però andrà a spiegarsi con i libri futuri - quindi potrei ricredermi. Anche perché tutta questa attenzione su questo particolare per niente sviluppato nel libro mi suonerebbe strano), sia quella presente

VERDETTO:

Un libro che mi ha appassionata, davvero bello e scorrevole, di quelli che si lasciano a fatica. Letto nel giro di 2 giorni, ma se non avessi due meravigliosi bimbi probabilmente l'avrei divorato in un pomeriggio. Molto belli questi tuffi nel presente/passato, stupendo il lato storico poiché "istruttivo" e veritiero ma mai pesante. Anzi! Un po' meno brillante la storia di Maia, ma nel complesso scivola bene anche lei.

Un piccolo dettaglio che mi ha subito conquistata, devo ammetterlo, è stata l'ambientazione sul Lago di Ginevra, che mi ha subito fatta sentire parte del libro, della storia sul Brasile che da buona amante del Sud America mi ha subito rapita e, non da ultimo, il fatto che una delle sorelle si chiami CeCe, proprio come Leo chiama Luce.

Ma comunque, se state cercando un libro che possa farvi compagnia, che sia semplice ma non banale, ve lo consiglio fortemente!

Tra l'altro, pare piaccia anche agli uomini, ma su questo io non metterei la mano sul fuoco.

DONNE CHE NON PERDONANO

DONNE CHE NON PERDONANO

DONNE CHE NON PERDONANO - Camilla Läckber...

Partecipa alla community